A chi e' rivolto

A tutti gli esseri umani che hanno voglia di crescere, di comunicare, di risolvere problemi. Il Focusing viene usato in psicoterapia, nel counseling, nell’educazione,ma anche nella sanità, nella scrittura, nelle arti visive e nel campo della spiritualità.

“Solo se tutti vincono dentro, noi possiamo cambiare” (C. T. Andreas)

“Di solito combattiamo le abitudini e le tendenze indesiderate. Molti approcci dell’auto aiuto ci incoraggiano a fare proprio questo: a usare l’autocontrollo e la forza di volontà per superare le debolezze personali. La mia esperienza mi ha insegnato che questo approccio non funziona, perché lotto contro me stessa.E chi perde? Io! Anche se riesco a sconfiggere il così detto “nemico interno”, dopo rimarrò con uno “sconfitto interno”. Se vogliamo invece dare l’avvio a un processo di trasformazione profonda, bisogna che tutte le nostre parti interiori vincano.

E’ opinione diffusa che basti capire bene il problema perché scompaia. Eppure troppo spesso capiamo il problema, ma continuiamo ad averlo. L’obbiettivo della trasformazione profonda non è capire i nostri problemi, bensì raggiungere quel luogo interiore dove i nostri problemi si trasformano. Questo luogo interiore, o stato profondo, è uno “Stato dell’Essere” forte e gentile al tempo stesso, pieno di amorevolezza e di risorse a nostra disposizione, è la nostra sorgente interiore (noi focalizzatori lo chiamiamo Stato di Presenza)”

Tratto da “I nuclei profondi del sé”, di C. e T. Andreas, ed. Astrolabio