Cos'e'

Un approccio che ci insegna a “mettere a fuoco-focalizzare” oltre le emozioni e i nostri labirinti mentali, direttamente in contatto con la conoscenza che il nostro corpo ha di ogni situazione.
Il Focusing è un modo speciale di ascoltare il corpo, è diverso da ogni altro tipo di tecnica o lavoro corporeo.

Il Focusing è stato strutturato in 6 passi: dall’ascolto della sensazione sentita significativa nel nostro corpo, seppur vaga e indistinta, impariamo a lasciar emergere nuove informazioni al confine tra conscio e inconscio sotto forma di parole, immagini, sentimenti e pensieri.

Il Focusing ci mette in contatto con queste sensazioni e percezioni del nostro mondo interiore ed in questo modo ci avvia al cambiamento.

Il Focusing non è una tecnica, ma richiede lo sviluppo di alcune abilità di ascolto con se stessi e con gli altri e quindi può essere insegnato e appreso.

Il Focusing è un approccio per imparare ad entrare in contatto ed utilizzare la nostra riserva di conoscenza corporea per pensare, comunicare, agire.

Il Focusing è un processo di consapevolezza che si impara, ma è anche naturale. Comporta il “percepire” il proprio mondo interiore a un livello corporeo. E’ il modo complessivo in cui ogni nostro vissuto viene percepito nel corpo.
Ad esempio: il senso di vuoto che sentiamo nello stomaco quando entriamo in una stanza con della gente ostile, oppure quella sensazione di aver ricevuto un pugno nello stomaco dopo una sgridata, ecc…
Noi tutti abbiamo familiarità con le sensazioni che accompagnano ogni nostro vissuto, e che noi focalizzatori chiamiamo “Felt Sense” (sensazione percepita); ma ci facciamo poco caso, e comunque non sappiamo come farle dispiegare in modo che ci rivelino tutta la complessità della situazione che riassumono…